lunedì 14 novembre 2011

Una storia di Internet, ovvero quando lasciar fare al caso è quasi meglio che andare dall'astrologo...

Nostradamus
Come astrologo mi sono spesso chiesto quali forze spingano certe persone a chiedere di eleggere il momento per cominciare una certa attività, per far nascere una situazione, per contrassegnare una certa scelta esistenziale, proprio quando non c'è una stella, un pianeta, anche un angolo solo del cielo che sia d'accordo...mentre altre riescono a trovare il momento più favorevole da sole senza l'aiuto di nessuno...
Il fatto è che il cielo con le sue dinamiche fissate dall'inizio, da sempre, e che possiamo calcolare e mostrare sulla carta o sullo schermo di un computer in pochi secondi andando indietro o avanti nel tempo fino a che ci piace...ha già determinato la qualità del tempo stesso, istante per istante, e possiamo fare e dire ciò che vogliamo ma questa qualità del tempo non può più cambiare, tutto ciò che possiamo fare noi, poveri esseri alla mercè di padre Kronos, è smorzare le nostre velleità in tempi non adatti e bruciare invece le nostre energie quando i tempi si mostrano favorevoli.
Siamo noi che dobbiamo adattarci al tempo e non può mai essere viceversa.
A volte invece capita che sappiamo adattarci al tempo così bene, in maniera del tutto inconsapevole, che è difficile anche per me, astrologo,  non pensare che, tutto sommato...forse forse... sarebbe meglio lasciar fare al caso nella scelta del momento più propizio per iniziare una qualsiasi attività che ci sta a cuore (naturalmente sto scherzando....!)

Sto parlando naturalmente di astrologia elettiva (qui troverete un mio post con una descrizione di ciò che è e a cosa serve l'astrologia elettiva) e devo per forza raccontare adesso ai miei lettori questa storia che dimostra come il destino a volte, se non contrastato, se semplicemente seguito, sa scegliere lui il momento giusto che più giusto onestamente non si può.

Supponiamo che siate una persona interessata, assieme ad altri, ad aprire un sito su Internet, un sito che tratti di profezie, particolarmente incentrato su Nostradamus e sulle sue famose quartine, un sito che non disdegni di trattare argomenti parimenti ammantati di mistero come i cerchi nel grano o la previsione della fine del mondo contenuta nel calendario maya, supponiamo che vi rivolgiate al vostro astrologo di fiducia per avere una data per il varo del sito, la migliore possibile, trovata con la tecnica dell'astrologia elettiva, come potrebbe essere il seguito della storia?
Beh... l'astrologo dovrebbe prima decidere quali sono i significatori principali della domanda e  poi cercare di sistemarli nel tema in posizioni forti assieme alla luna (significatrice dell'esito della domanda) e al governatore dell'Ascendente (il consultante stesso).
Un sito internet non commerciale (cioè un sito dove ci si trova come in un club tra appassionati della stessa materia, non per vendere o per comperare ma solo per scambiare informazioni) è significato dalla casa 11a e dal suo governatore, l'informare, il comunicare sono significati dalla casa 3a e dal suo governatore,  il mistero, la cosa segreta o nascosta sono significati dalla casa 12a e dal suo governatore il successo è significato dalla casa 10a e dal suo governatore, la scienza e la conoscenza che stanno dietro all'opera di Nostradamus e dei suoi moderni interpreti è significata dalla casa 9a e dal suo governatore.
Per un sito che si occupa di divulgare l'opera di in profeta del 16° secolo l'astrologo interpellato potrebbe decidere che i pianeti della tradizione sono i più indicati a rappresentare gli eventuali significatori così come una domificazione in Regiomontano, il sistema principe di quel tempo (e anche oggi quando si fa Oraria o Elettiva) sarebbe la più indicata per trovare le cuspidi delle case.
A questo punto comincerebbe l'arduo compito di trovare un momento, un attimo di tempo durante il quale tutti, o almeno la gran parte dei significatori importanti del tema si trovino nelle case giuste e ben fortificati, in buon aspetto tra loro e con i pianeti benefici e sopratutto non lesi dai pianeti malefici e che la luna non sia assolutamente priva di aspetti.
Se poi l'astrologo riuscisse anche a far sì che il governatore dell'Asc sia in accordo col governatore dell'ora, allora sì che si raggiungerebbe la perfezione.
Dirò subito che quanto sopra di solito è un compito non solo ingrato ma quasi impossibile da portare a termine nel modo descritto, inevitabilmente qualche pianeta sarà al posto sbagliato in aspetto sbagliato col pianeta sbagliato e sarà dunque necessario trovare un compromesso, di solito in astrologia elettiva aver scelto il momento migliore significa averne scelto uno abbastanza buono...con l'elettiva lo scopo è trovare almeno il momento che non ostacola i programmi del consultante se proprio non può migliorarli.
Ma come và a finire la storia dell'elezione del sito? beh la storia non si è svolta come ho raccontato sopra perchè quel sito descritto all'inizio non è nato in un momento scelto da un astrologo ma in uno qualsiasi,  e io conosco la storia perchè qualche tempo fa proprio il suo fondatore mi chiese, per pura sua curiosità, di dare il mio parere di astrologo sul tema natale del suo sito, nato in un momento non scelto nè da lui nè da altri ma nato come capita spesso da una serie di scelte e da una concatenazione di eventi non prevedibili nè pianificabili, ma semplicemente gestiti dal cosidetto "Fato".
A questo link:  http://spaziotempo.jimdo.com/zona-enigma/nascita-del-sito/ trovate la storia completa di come sia nato il sito, narrata dal suo creatore, che sul sito si firma SpazioTempo, e troverete anche un commento colto e interessante di Renucio Boscolo sullo stesso argomento.
Questo il tema del sito.

Governatore dell'Asc è Marte e si trova in 9a casa, quella della scienza e conoscenza...posto migliore non si poteva trovare...inoltre Marte è anche il governatore dell'ora del tema..come se le stelle dicessero...questo è il tuo (della persona che ha fatto nascere il sito, chiamiamolo consultante tanto per capirci) momento...sei pienamente autorizzato a procedere...!
La luna è in casa 10a, il massimo che si potrebbe avere, la casa del successo, la più forte, è vero che la Luna è in esilio in Capricorno ma è anche in aspetto di trigono con Saturno, signore del Capricorno  e governatore della casa 10a, quindi la Luna è ben ricevuta dal signore del segno e della casa in cui si trova ed è come se fosse a casa sua.
La luna a 10° circa dal Sole è appena uscita dalla zona pericolosa (8°) di combustione e si sta allontanando, significa che una situazione nebulosa e indefinita si sta chiarendo, è luna nuova e quindi significa anche nascita di nuova impresa...
La cosa più importante circa la Luna però è che essa si trova in aspetto applicativo con ben tre pianeti prima di uscire dal segno, tutti aspetti positivi e tutti e tre i pianeti sono dei significatori nel tema, essi sono saturno, Mercurio e Giove.
Di Saturno abbiamo detto, è il governatore della casa 10a, quella del successo, poichè Saturno è in Vergine, in casa 6a (la casa del lavoro e del servizio per altri), ed è stazionario prima della retrogradazione, ci si può aspettare successo che però arriva lentamente, con tanto lavoro, ma che dura nel tempo, Saturno in questo caso parla di solide fondamenta ma di un avvio molto lento.
Saturno è anche governatore della 11a casa, quella del sito internet, e per le stesse ragioni appena spiegate dice che l'ampliamento del sito avverrà lentamente, sia come struttura propria che come numero di lettori, ampliamento legato a duro lavoro e impegno di chi lo cura.

Saturno, per questa particolare domificazione è anche governatore, assieme a Giove, della casa 12a e quindi è anche significatore del mistero, della profezia, dei segreti, del lavoro oscuro di decifrazione delle quartine di Nostradamus
Mercurio, governatore della casa 3a, quella della informazione, è anch'esso in casa 10a in cuspide di casa 11a ...come non si potrebbe desiderare di meglio...
Giove governatore della casa 9a, quella della scienza e conoscenza è in casa 11a congiunto a Mercurio dalla 10a ed entrambi stanno per essere raggiunti dalla Luna, portando il pubblico in contatto con informazione e conoscenza.
Giove è anche, secondo la tradizione, signore del segno dei Pesci, che qui è intercettato in 12a casa e quindi, Giove diventa co-significatore assieme a Saturno del mistero, profezia  ecc. ecc.
Si potrebbe dire che Saturno e Giove insieme danno l'idea della quantità di duro lavoro (casa 6a) e delle conoscenze (casa9a) necessarie per sia per operare con successo (casa10a) sia nella risoluzione dei misteri (casa 12a) che nella loro divulgazione (casa3) agli appassionati (casa 11a).
Anche la Pars Fortunae è all'Ascendente, disposta quindi da Marte che è il fondatore del sito e si trova in esaltazione in Capricorno, quindi nelle migliori condizioni per operare.
Per finire il nodo Nord si trova in casa 11a, tanto per sottolineare che tutto ciò che poteva andare bene nel tema è andato veramente bene...
Che dire di più...come si vede il tema nato per caso è nato veramente sotto buone stelle, in pratica quasi tutto è al posto giusto, un astrologo difficilmente avrebbe potuto fare meglio, sia in quel periodo e forse anche in seguito.
Il destino di un evento, come ho già avuto modo di spiegare nel mio post qui, non è certamente determinato solo dal tema di nascita dello stesso, come per il destino di un uomo conta non solo il tena natale ma anche e sopratutto il DNA e l'ambiente in cui crescerà così un sito su internet per sopravvivere e crescere ha bisogno del materiale giusto e delle persone giuste che lo seguano, ma certamente un buon tema aiuta e può fare a volte quella piccola differenza che basta a superare i momenti difficili e raggiungere più facilmente i traguardi prefissati.

Naturalmente non suggerisco affatto di lasciar fare sempre al destino, è vero che a volte, come dimostra il caso descritto in questo post, il Fato aiuta  ma molte altre nò, per non correre rischi, per non avere poi rimpianti, una occhiatina ad un tema di elezione sarebbe meglio darla sempre...consiglio di astrologo...!

4 commenti:

nia ha detto...

In generale questi sono proprio i casi che a me mandano sempre, come dire, "in crisi", nel senso che poi mi fermo a pensare all'utilità o meno dell'astrologia e delle sue varie tecniche.
Mi spiego meglio... che detta così non mi piace.
La stessa casualità a volte è riscontrabile anche con i transiti he vivono due diverse persone.
Chi non sa nulla di astrologia magari coglie meglio e sa vivere aspetti che chi invece ha conoscenza di questa disciplina non sa cogliere oppure sa vivere solo in parte, forse perché si lascia suggestionare dalle sue paure a riguardo.
Ricordo ad esempio che io avevo una fifa assurda di Nettuno quadrato al Sole, pensavo a intrighi, inganni, fregature ecc... a transito finito ho constatato invece che sono un po' più libera, meno costretta in regole che mi sono autoimposta e non è detto che se io non avessi saputo nulla di astologia e quindi del transito in particolare questa "liberazione" sarebbe stata ancora più totale.
Questo è un semplice esempio che mi è venuto in mente, in relazione a quanto da te descritto circa lasciare o meno fare al caso...
Il dubbio permane!
Ti lascio un saluto, sereno week-end!

Saturnello ha detto...

come sempre ciò che conta è non farsi prendere dalla febbre dei transiti.
I transiti da soli non dicono assolutamente niente, se un avvenimento non è in qualche modo presente nella carta natale, nelle direzioni o progressioni e nel ritorno solare dell'anno è inutile andare a fasciarsi la testa sul transito del malefico di turno....
Nella nostra vita avremo tanti di quei transiti negativi (negativi secondo i libri beninteso)che pochi dovrebbero sopravvivere in età matura e il mondo sarebbe molto poco popolato...
Poi il tuo nettuno, come quello di qualsiasi altro, assume diversi significati a seconda delle case e del segno in cui transita, e il suo simbolismo classico può spiegare solo in parte gli effetti del transito.

Nettuno comunque non significa solo fregature e imbrogli...ogni pianeta possiede una gamma di simbolismi che va dal positivo al negativo, certo che se aspettiamo sempre e solo quelli negativi in un modo o nell'altro finiremo con il farli arrivare, ma non stiamo a dare colpa all'astrologia...

Per quanto riguarda l'astrologia elettiva, essa non cerca di cambiare il destino ma solo di facilitare il raggiungimento degli obiettivi che ci siamo posti... pertanto non è una assoluta necessità ma solo un optional piuttosto efficace e comodo...come avere a bordo macchina il navigatore satellitare, aiuta sì ma non è lui che decide dove andare nè guida l'auto...

A questo proposito ti racconto questa storiella personale, tanti anni fa sono andato in macchina a Barcellona, diciamo un pò all'avventura, e non avevo nemmeno una mappa della città, pensavo di comperarla per strada e poi...dopo essere entrato in città e aver guidato a caso per un pò mi sono fermato per chiedere indicazioni, una volta sceso dalla macchina mi sono però accorto di essermi fermato esattamente davanti all'albergo che stavo cercando.
Posso forse dire che siccome questa è una mia esperienza allora i navigatori satellitari sono oggetti inutili e chi li installa commette un grosso errore?

ciao

nia ha detto...

Ormai diciamo che la lezione l'ho capita riguardo a quello che scrivi.
Partendo da impostazioni di base errate non è semplice uscirne completamente... ma piano piano inizio anch'io ad aver eun'altra visione e un altro approccio. Per fortuna che l'astrologia per me non è mai stata così rivelatrice al punto da portare avanti quest'impostazione e approccio sbagliati.
L'esempio del navigatore direi che rende molto molto bene, grazie!
Buona giornata...

Richard Gumsley ha detto...

Hi nice Post written by you guys. It is amazing and wonderful to visit your site. Thank a ton for such a nice post.
astrologer